menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidente uscente De Poli e il neo-eletto Luigi Garofalo

Il presidente uscente De Poli e il neo-eletto Luigi Garofalo

Fondazione Cassamarca: il nuovo presidente è Luigi Garofalo

Ubaldo Fanton è stato nominato vicepresidente del Consiglio di indirizzo e programmazione. I nuovi eletti resteranno in carica fino al 10 dicembre 2024. Finisce l'era De Poli

Il Consiglio di indirizzo e programmazione della Fondazione Cassamarca, nella seduta di martedì 11 novembre ha nominato all’unanimità e per acclamazione il professore e avvocato Luigi Garofalo come nuovo presidente della Fondazione Cassamarca.

Trevigiano di nascita, classe 1956, Garofalo prende il posto di Dino De Poli che aveva ricoperto questo incarico dal 1992 a oggi.  Professore di prima fascia nell’Università di Padova dal 1999, dove attualmente impartisce i corsi di Diritto romano e di Fondamenti del diritto europeo agli studenti di Giurisprudenza. Dell’omonima Facoltà è stato vice Preside dal 2001 al 2004. Ha svolto attività didattica continuativa, anche nel campo del diritto privato, in master e scuole di specializzazione. E' stato componente del Consiglio scientifico del Centro per la ricerca e l’insegnamento del diritto privato europeo operante nell'Università di Verona negli anni in cui vi insegnava, del Comitato scientifico del Consiglio Superiore della Magistratura dal 2007 al 2010 e del Consiglio direttivo della Società italiana di storia del diritto dal 2002 al 2007. Garofalo è anche Profesor Honorario dell’Universidad Ricardo Palma di Lima in Perù e Profesor Visitante della Facultad de Derecho della Pontificia Universidad Católica di Santiago del Cile. È socio corrispondente dell’Ateneo di Treviso, socio non residente dell’Ateneo Veneto, socio effettivo dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere e Arti e membro onorario della Real Academia de Jurisprudencia y Legislación di Spagna. Il suo studio legale ha sedi a Treviso, Padova, Venezia e Roma. Iscritto all'Albo tenuto dall'Ordine degli Avvocati di Treviso dal 1989, è abilitato al patrocinio avanti le giurisdizioni superiori dal 1996. Ha rappresentato e difeso in molteplici contenziosi e assistito mediante prestazioni di consulenza numerosi soggetti privati e pubblici, tra i quali Regioni, Aziende Sanitarie, Province, Comuni e Fondazioni. Sempre all’unanimità, martedì 11 novembre, è stato nominato anche il vicepresidente del Consiglio di indirizzo e di programmazione. Sarà l'ingegnere Ubaldo Fanton. La nuova composizione del Consiglio della Fondazione resterà in carica fino al 10 dicembre 2024 e sarà composta da: Luigi Garofalo presidente, Ubaldo Fanton Vicepresidente, Giovanni Squizzato, Amedeo Gerolimetto, Tomaso Patarnello, Giuliana Martina, Valentina Barbieri, Gianfranco Gagliardi e Piero Semenzato come consiglieri.

cda-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Asolo, malore sul lavoro: dipendente comunale muore a 44 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento