rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Attualità Ponte di Piave / Via Roma

Fontanella di Borgo Roma, presentato il progetto di restauro

Piave Servizi e Comune uniscono le forze per il recupero della fontanella che porterà ad una riduzione dei consumi idrici e ad una migliore qualità dell'acqua. Presenti gli studenti dell'istituto comprensivo

Nuova vita per la fontanella di Borgo Roma a Ponte di Piave. Sabato mattina, 26 novembre, in una sorta di percorso dell’acqua, gli studenti del locale istituto comprensivo hanno fatto tappa alla Casetta dell'acqua di fronte alla stazione dei treni per arrivare poi alla fontanella che sarà recuperata e messa a nuovo da Piave Servizi. Una mattinata speciale, proseguita con varie attività a cura di Piave Servizi, del Cai di Ponte di Piave/Salgareda, della Asd La Marcandola con giochi organizzati dall'associazione Apecàlica.

I commenti

«Il recupero della fontanella - spiega il sindaco Paola Roma - è stato possibile grazie al contributo di Piave Servizi. Abbiamo voluto coinvolgere nella presentazione  gli studenti dell'istituto comprensivo per tre obiettivi: valorizzazione, riduzione e consumo. Valorizzazione dell’acqua della fontanella, controllata, sicura ed economica, riduzione dei consumi idrici, educazione al rispetto per l’ambiente e buone pratiche nel consumo dell’acqua. Ringrazio - prosegue Roma - il presidente di Piave Servizi, Alessandro Bonet, per il sostegno dato al Comune. Il progetto "La mia scuola è sostenibile", avviato già gli anni scorsi, permette alle nuove generazioni di sviluppare consapevolezza sulla risorsa acqua e sull’importanza di ridurne gli sprechi. La Casa dell’Acqua prima e da oggi la fontanella di Borgo Roma contribuiranno a ridurre l’impatto ambientale  e portando benefici alla comunità in termini di sostenibilità. Il progetto - conclude il sindaco - rientra in un più ampio percorso di valorizzazione del territorio comunale che già nella sua etimologia ricorda l’acqua: Ponte di Piave, città sul fiume, vocata ad un turismo lento che valorizza i percorsi cicloturistici con servizi idonei allo sviluppo del turismo su due ruote. La fontanella di Borgo Roma verrà inserita nell'app “Fontanelle” che permetterà attraverso una mappa di visualizzare informazioni e attraverso un sistema di navigazione guidata raggiungere la fontanella più vicina».

«Ringrazio il sindaco e tutta l'amministrazione per il costante impegno profuso nella diffusione della cultura dell'acqua - aggiunge Alessandro Bonet, presidente di Piave Servizi -. Colgo anche l’occasione per estendere il ringraziamento a tutti i Comuni Soci per la coesione con cui hanno creduto al Piano Industriale di Piave Servizi, piano che ha portato sul territorio importanti investimenti mantenendo una tariffa tra le più basse del paese».

«Il recupero della fontanella - conclude l’assessore all’Ambiente, Matteo Buso - rientra in un progetto più ampio di educazione ambientale: l’iniziativa infatti oltre a riportare al vecchio splendore un manufatto tanto caro ai pontepiavensi, vuole educare gli studenti al rispetto della risorsa idrica per diffondere una cultura dell’acqua basata sull’utilizzo responsabile e solidale, promuovendo l’utilizzo di borracce riutilizzabili per ridurre l’uso di bottiglie di plastica usa e getta».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontanella di Borgo Roma, presentato il progetto di restauro

TrevisoToday è in caricamento