rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Attualità Fontanelle

A Fontanelle compare una "sfera di luce", simbolo di buoni e solidali propositi

Si tratta di un progetto realizzato dalla “My Angel Association” di Orsago, associazione nata con lo scopo di raccogliere fondi per le comunità di bambini in condizioni di disagio

Da giovedì 11 marzo una "Sfera di Luce" illumina la stazione di servizio Energyca di Fontanelle, lungo la Strada Provinciale “Cadore Mare”. Stiamo parlando di una grande struttura sferica con dodici raggi di 200 cm di lunghezza illuminati da lampade a led e un’altezza totale di 4 metri. Un progetto realizzato dalla “My Angel Association” di Orsago, associazione nata con lo scopo di raccogliere fondi per le comunità di bambini in condizioni di disagio, su ispirazione di una loro socia.

Il fine della Sfera è quello di trasmettere un pensiero buono che aiuti le persone di tutte le età e di tutte le estrazioni sociali, politiche e religiose, a ritrovare la luce dentro sé stessi, per rinnovarsi e riempire il cuore e l’anima di energia positiva L’invito, per coloro che si recheranno a visitarla, è quello di fermarsi, una sola volta o più, un attimo o un’ora, da soli o in compagnia, e nell’osservarla ognuno porti il pensiero ad una “cosa” bella accaduta nella propria vita. Nella diversità e unicità questo progetto propone di catturare le particelle di Luce per accettare, per accogliere e condividere con gioia, per splendere al fine di vivere pienamente ogni attimo della nostra vita. La Sfera di Luce rimarrà per alcune settimane nella stazione Energyca di Fontanelle e si sposterà poi, a titolo gratuito, nelle città che ne faranno richiesta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Fontanelle compare una "sfera di luce", simbolo di buoni e solidali propositi

TrevisoToday è in caricamento