Il terreno frana a lato della strada: interviene il Comune

Carreggiata ridotta per un tratto di quasi 80 metri in Vicolo Boccacavalla a Montebelluna. Comune e Consorzio Piave sono intervenuti per mettere la strada in sicurezza

Il tratto di strada interessato dallo smottamento

A partire da mercoledì 3 giugno è stata ristretta la carreggiata (già regolamentata con senso unico alternato) di Vicolo Boccacavalla in corrispondenza del civico 2 a Montebelluna per un tratto di circa 80 metri in modo da garantire la sicurezza di passanti, veicoli, cicli e moto dopo il cedimento del terreno che ha interessato la zona.

Si tratta di una piccola frana avvenuta già in passato e che finora non aveva interessato la pavimentazione stradale. Dopo il sopralluogo con Consorzio Piave avvenuto la scorsa settimana, il Comune ha appurato il peggioramento della situazione che ha richiesto un intervento di ripristino definitivo che potrà avvenire solo nel periodo di asciutte del canale. Nel frattempo, nella giornata di mercoledì, è stato organizzato un intervento preliminare urgente di messa in sicurezza del tratto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

  • Il sorriso di Claudia si spegne a soli 56 anni: fatali una malattia e il Covid

Torna su
TrevisoToday è in caricamento