menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Franco Antiga (Foto d'archivio)

Franco Antiga (Foto d'archivio)

Cornuda piange l'imprenditore Franco Antiga: sconfitto da un male incurabile

L'imprenditore trevigiano, titolare dell'impero tipografico, si è spento giovedì pomeriggio, 9 gennaio, all'età di 75 anni. Per 17 anni era stato vicepresidente di Veneto Banca

Il mondo dell'imprenditoria trevigiana piange in queste ore la scomparsa di Franco Antiga, morto a 75 anni nel pomeriggio di giovedì 9 gennaio a causa di una malattia incurabile contro cui stava lottando ormai da diversi anni. Al momento del decesso si trovava nella sua casa a Maser.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso" Antiga con i fratelli Silvio, Carlo e Mario non aveva solo dato lavoro a tanti cittadini ma ha sempre sostenuto iniziative a sfondo culturale e sociale. Una su tutte la Tipoteca Italiana di Cornuda di cui era stato uno dei principali promotori fin dalle origini. In molti ricordano oggi Antiga come un imprenditore pieno di interessi. Dal 1998 al 2014 era stato vicepresidente di Veneto Banca. Ex presidente anche di Confartigianato Montebelluna in molti lo ricordano oggi come un industriale illuminato sempre molto impegnato nella valorizzazione del territorio locale. Negli ultimi tempi la scoperta della malattia lo aveva costretto a preferire la dimensione privata fino al tragico decesso avvenuto in casa giovedì pomeriggio verso le 15. I funerali saranno celebrati domani pomeriggio, sabato 11 gennaio, nella chiesa parrocchiale di Crocetta del Montello.

EPI+ANTIGA-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento