rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Attualità Sernaglia della Battaglia

"Frutto di un Sostegno Sociale": azienda distribuisce 100 cassette di mele ai collaboratori

Raffaele Mazzucco, titolare della Biemmereti di Sernaglia: «Non ci siamo limitati solo a questo, ma abbiamo anche voluto ‘raddoppiare’ aggiungendo la cifra pari alle cassette ritirate»

L’evento benefico "Frutto di un Sostegno Sociale" che domenica 14 novembre scorso ha portato nelle piazze della Marca volontari e ospiti delle comunità alloggio per disabili della Provincia di Treviso ha aperto il cuore anche della popolazione. L’iniziativa ha coinvolto pure una azienda come la Biemmereti Spa, società di Sernaglia della Battaglia fondata nel 1985, che da anni si distingue per esperienza, ricerca e innovazione, qualità dei prodotti e delle lavorazioni e che ha come scopo quello di migliorare il riposo con reti, materassi e guanciali all’avanguardia, noti con il brand Ideare e Sogno Veneto.

Biemmereti ha voluto regalare a tutti i suoi collaboratori cento cassette di mele: “Non ci siamo limitati solo a questo - ha affermato il titolare, Raffaele Mazzucco - abbiamo anche voluto ‘raddoppiare’ aggiungendo la cifra pari alle cassette ritirate. Penso che aderire a questa iniziativa sia doveroso, quasi un obbligo morale. Ritengo sia importante esprimere vicinanza a questo tipo di realtà, oltre che utile per sensibilizzare maggiormente la gente al tema del diversamente abile e alle criticità che vivono le famiglie e le comunità alloggio”. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con Ecor NaturaSì di San Vendemiano, grazie ad una comunanza di valori e obiettivi. NaturaSì, che conta nel proprio ecosistema 354 negozi e 300 aziende agricole, si è recentemente costituita come società benefit, il cui profitto viene utilizzato anche come strumento di beneficio comune, generando effetti positivi nei confronti dell’ambiente, del sociale e dell’economia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Frutto di un Sostegno Sociale": azienda distribuisce 100 cassette di mele ai collaboratori

TrevisoToday è in caricamento