Lunedì, 27 Settembre 2021
Attualità Centro

Covid, ottico e padre di due figli perde la vita a 58 anni

Fulvio Ghezze è mancato domenica 24 gennaio all'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Con la moglie Consuelo gestiva un negozio di ottica a Santa Bona. Oggi i funerali

Treviso perde uno degli ottici più conosciuti e stimati in città. Fulvio Ghezze è mancato all'affetto dei suoi cari domenica 24 gennaio. Nelle ultime settimane era stato ricoverato all'ospedale Ca' Foncello dopo aver contratto il Covid. Aveva 58 anni.

Fulvio è tra le vittime più giovani nella Marca per quanto riguarda i decessi legati al virus. Inutili le cure in Rianimazione. Optometrista presso gli studi Horus, a pochi passi da Piazza Borsa, Fulvio gestiva insieme alla moglie anche il negozio Ottica Consuelo nel quartiere di Santa Bona, davanti alle piscine di Viale Europa. Un'attività aperta ben 35 anni fa, cresciuta fino a diventare uno dei negozi più conosciuti del quartiere. Tantissimi gli atleti e sportivi visitati da Fulvio per controlli e certificazioni pre-gara. Tra le sue specializzazioni c'era quella nel settore dei videoterminalisti, i lavoratori impiegati per tutto il giorno davanti ai computer. Nel 1982 aveva ottenuto il diploma di qualifica all'istituto Brustolon di Pieve di Cadore, eccellenza nella formazione degli optometristi. Fulvio lascia la moglie Consuela, i figli Christian e Deborah, uniti ai parenti ed amici tutti. I familiari hanno voluto rivolgere un particolare ringraziamento a tutto il personale dell'ospedale Ca' Foncello. I funerali questa mattina, mercoledì 27 gennaio, nella chiesa parrocchiale di San Paolo a Treviso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, ottico e padre di due figli perde la vita a 58 anni

TrevisoToday è in caricamento