Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fuochi d'artificio sparati sabato sera, i residenti: «Mettono allegria»

A Crocetta del Montello spettacolo pirotecnico di pochi secondi organizzato nei cieli del paese. I responsabili restano anonimi e non è mancata anche qualche polemica

 

Lunedì 30 novembre a Crocetta del Montello si festeggia il patrono del paese, Sant'Andrea, ma qualcuno si è divertito nei giorni scorsi a festeggiare in anticipo con un breve spettacolo pirotecnico nei cieli del paese.

I fuochi d'artificio sono stati sparati sabato sera, 28 novembre, per una manciata di secondi. Uno spettacolo breve ma emozionante che ha incontrato il favore di numerosi cittadini, piacevolmente sorpresi dai fuochi. Non è mancata sui social anche qualche polemica da parte di alcuni residenti che hanno scritto: «Scusate ma io non la penso così. Avete idea del terrore che provano gli animali e quanti ne muoiono? L'anno scorso qui dove abito io c era un bombardamento! Un po di rispetto per gli altri no? Andrebbero vietati, povere bestiole. Pensateci vi prego». Nel frattempo gli autori dello spettacolo hanno preferito rimanere anonimi ma c'è già che spera che lo spettacolo venga riproposto anche per il patrono di questa sera.

Potrebbe Interessarti

Torna su
TrevisoToday è in caricamento