Castello di Conegliano, sparisce una scultura in marmo: si indaga per furto

La sparizione risale al mese di maggio quando le sale del museo hanno riaperto dopo il lockdown. La Polizia è ora alla ricerca di una testa in marmo un tempo esposta in sala Vazzoler

Il castello di Conegliano (Foto di Nicola Trombetta)

Sono in corso ormai da diversi giorni le indagini della Polizia di Stato sulla sparizione misteriosa di una scultura in marmo conservata all'interno del castello di Conegliano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come riportato da "Qdpnews", si tratta di una testa in marmo di 20 centimetri per dieci, che si trovava all'interno della sala Vazzoler, utilizzata spesso per celebrare i matrimoni civili. Quando a maggio, dopo la fine del lockdown, le sale del castello hanno riaperto il personale si è accorto che la scultura era sparita. Il presunto furto non sarebbe avvenuto però durante la pandemia ma nei giorni immediatamente successivi alla riapertura. Al momento resta il mistero sull'identità dei responsabili. Il Comune di Conegliano ha chiesto alla Polizia di avviare le indagini sulla vicenda, chiedendo all'autore del furto di riconsegnare la statua, anche in forma anonima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Elezioni in Veneto: guida al voto per Referendum, Regionali e Amministrative

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Covid-19, in quarantena una classe del Leonardo da Vinci e una della materna di Cimadolmo

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento