rotate-mobile
Attualità Oderzo / Via Luzzatti Luigi

E' scomparsa Tenny, la gatta che aspetta davanti all'ospedale

La gatta adottata dall'ospedale di Oderzo è sparita da lunedì 22 ottobre. Il personale medico teme che qualcuno l'abbia portata via. Ricerche in corso in tutto il Comune

Negli ultmi mesi era diventata un vero e proprio simbolo dell'ospedale di Oderzo. La gatta Tenny era balzata agli onori delle cronache per la sua storia commovente. Arrivata all'improvviso davanti al pronto soccorso opitergino non se n'era più andata in attesa di qualcuno di un padrone mai più uscito dalla porta del centro ospedaliero.

A molti la sua storia aveva ricordato quella del cane Hachiko e il personale ospedaliero aveva da poco deciso di adottarla e prendersene cura. Tutto sembrava andare per il meglio ma da lunedì 22 ottobre, come riportato da "La Tribuna di Treviso", la gatta Tenny è scomparsa nel nulla. L'ipotesi è che qualcuno, vedendola da in giro per la strada e non conoscendo la sua storia, l'abbia portata via con sé. L'animale di solito è sempre molto affettuoso con i passanti che incontra ma è anche vero che, da quando è arrivata, non si era mai allontanata più di qualche ora dall'ingresso dell'ospedale di Oderzo. Quest'assenza prolungata che dura ormai da diversi giorni preoccupa sia il personale ospedaliero che quello dell'Enpa. Le ricerche sono state avviate in tutto il territorio comunale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' scomparsa Tenny, la gatta che aspetta davanti all'ospedale

TrevisoToday è in caricamento