rotate-mobile
Attualità Sernaglia della Battaglia / Via Trevigiana

Investito da un'auto, il gatto Polpetta torna a camminare

Salvato lo scorso 4 dicembre dalle Guardie Zoofile Pro Natura a Sernaglia della Battaglia, è stato curato dai veterinari Ulss2 di Ponzano Veneto. Ora è in attesa di adozione

Lo hanno chiamato Polpetta, come il gatto di un noto youtuber seguitissimo dai giovani, ma anche perché, dopo essere stato letteralmente schiacciato da un'auto, è riuscito a guarire e a rimettersi del tutto in sesto.

A raccontare la bella storia di Polpetta sono i rangers di "Volontari d’Europa", l'organizzazione di volontariato con sede a Sernaglia della Battaglia. Il gatto era stato recuperato lo scorso 4 dicembre in via Trevigiana a Sernaglia, lungo il ciglio della strada. L'animale era paralizzato dallo choc dopo essere stato investito. Viste le gravi condizioni di salute, il micio è stato consegnato alle cure della clinica veterinaria dell’Ulss 2 a Ponzano Veneto. L'accertamento radiografico ha confermato la frattura plurima del bacino oltre alla paralisi degli arti superiori, incontinenza e stato di choc. Sottoposto a terapia conservativa, il gatto è stato curato con flebo e a terapie specifiche, andate avanti per alcuni giorni. Piano piano "Polpetta" ha recuperato la funzionalità nervosa grazie alla fisioterapia per il recupero funzionale. Tornato a muoversi come prima dell'incidente, il gatto, in quanto randagio, è stato sterilizzato. Dopo appena un mese dall'incidente, il 18 gennaio 2021 Polpetta è stato restituito all'addetto dei Rangers per una successiva eventuale adozione. Ora il gatto si trova presso la struttura di Volontari d'Europa a Sernaglia della Battaglia in compagnia di Tupper e Willy altri due gatti ospitati dai volontari. Un po' claudicante è davvero vorace ma pieno di vitalità e aspetta solo che qualcuno abbia il buon cuore di prenderlo con sé.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investito da un'auto, il gatto Polpetta torna a camminare

TrevisoToday è in caricamento