Giovedì, 16 Settembre 2021
Attualità Crespano del Grappa / Via Madonna Del Covolo, 161

Cerimonia per i caduti a Cima Grappa: ci sarà anche il Generale Figliuolo

Domenica 1 agosto il Commissario straordinario per l'emergenza Covid parteciperà alla cerimonia solenne nella Marca. Accesso a Cima Grappa consentito solo a piedi o in bici ad un massimo di mille persone

Il Generale Francesco Paolo Figliuolo

La tradizionale cerimonia a Cima Grappa in ricordo dei caduti della Prima Guerra Mondiale quest'anno avrà un ospite d'eccezione. Si tratta del commissario straordinario per l'emergenza Covid in Italia, il Generale Francesco Paolo Figliuolo.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", la ricorrenza sarà anche l'occasione per celebrare il centenario del Milite ignoto, la cui quarta salma si trova tra i caduti del Monte Grappa. Viste le restrizioni Covid ancora in vigore e la presenza del Generale alla cerimonia, l'accesso al Sacrario Militare sarà blindatissimo. La strada di accesso verrà chiusa dalle ore 23 di sabato 31 luglio dalla statale Cadorna fino al bivio per Feltre e dalla provinciale Giardino fino al chilometro 18 vicino a Piana Pellizzari. La viabilità tornerà alla normalità solo a partire dalle 11 di domenica mattina. La cerimonia in ricordo dei caduti inizierà alle ore 8.30: il Generale Figliuolo terrà il discorso di commemorazione verso le 9 mentre alle ore 10 è prevista la cerimonia religiosa celebrata dal Vescovo di Gizo nelle Isole di Salomone. L'accesso a Cima Grappa sarà consentito solo a piedi o in bicicletta ad un massimo di mille persone. Per i partecipanti sarà obbligatorio indossare la mascherina e rispettare le norme sul distanziamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerimonia per i caduti a Cima Grappa: ci sarà anche il Generale Figliuolo

TrevisoToday è in caricamento