menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fausto Barbisan (Credits: onoranze funebri Tonellato)

Fausto Barbisan (Credits: onoranze funebri Tonellato)

Malattia rara e incurabile: addio al geometra Fausto Barbisan

Aveva 63 anni ed era malato da tempo. Sposato e padre di tre figlie, aveva collaborato con alcuni dei più importanti architetti trevigiani. I funerali sabato mattina a Spresiano

Geometri e architetti della provincia di Treviso piangono in queste ore la scomparsa di Fausto Barbisan, mancato all'affetto dei suoi cari nella giornata di domenica 28 giugno a causa di una amiloidosi, malattia rara e incurabile che gli era stata diagnosticata sette anni fa, nel 2013.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", Barbisan era un geometra molto noto e apprezzato, soprattutto dagli architetti con cui aveva collaborato. Tra questi Giovanni Barbin e lo studio Bandiera-Facchini. Residente a Spresiano, lascia la moglie Antonella e ben tre figlie: Virginia, Rachele ed Eugenia. Instancabile professionista ma persona anche di grande umanità, Barbisan ha lottato per molti anni nella speranza di poter avere la meglio sulla malattia. Un uomo d'altri tempi, gentile e pacato, che lascia un ricordo indelebile nelle persone che hanno avuto la fortuna di conoscerlo. I funerali saranno celebrati domani mattina, sabato 4 luglio, alle ore 10 nella chiesa parrocchiale di Spresiano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento