menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Stadio Tenni ancora non a norma: a rischio l'accordo tra Comune e Treviso calcio

A una settimana dalla firma dell’accordo definitivo per la gestione dello stadio, il Comune si è accorto che la squadra non ha ancora eseguito le opere per la messa a norma della struttura

TREVISO Manca solo una settimana alla firma dell’accordo definitivo tra l'amministrazione comunale e il Treviso Calcio per la gestione dello stadio Omobono Tenni. Le parti si dovrebbero incontrare il prossimo 20 settembre ma sembra che alcuni problemi dell'ultim'ora rischino di mettere in forte dubbio la buona riuscita dell'operazione.

Stando a quanto riporta l'amministrazione comunale di Treviso infatti sembrerebbe che già da due mesi a questa parte il Comune abbia preso contatti con la società sportiva per l’ammodernamento, la riqualificazione e la successiva gestione dello stadio. Tale accordo prevede l’Acd Treviso presenti un progetto di riqualificazione corredato da un piano economico finanziario. Il preliminare è stato sottoscritto in data 7 agosto e, contestualmente, sono state consegnate al Treviso Calcio le chiavi della struttura per consentire alla società la verifica dei lavori necessari. Sempre il 7 agosto, sono state richieste da parte dell’Ufficio Appalti le certificazioni antimafia alla Prefettura, delle quali ne è pervenuta una copia il 6 settembre. Inoltre, trascorsi i trenta giorni dalla firma del rogito, è stato possibile per il Comune stabilire il giorno per la sottoscrizione dell’accordo definitivo, fissato come detto per il prossimo 20 settembre. Tuttavia il Comune ha riscontrato nei giorni scorsi che all'interno dello stadio non sono ancora state eseguite le opere per la messa a norma della struttura. Al fine di venire incontro alle esigenze della società e dei tifosi, l’amministrazione ha comunque garantito la disponibilità dell’impianto di San Bartolomeo per l'inizio del campionato sportivo ma se il Treviso Calcio non completerà i lavori richiesti entro il 20 settembre l'accordo per la gestione dello stadio potrebbe sfumare per sempre allontanando in maniera definitiva la società calcistica dal campo del Tenni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Tangenziale di Treviso: in arrivo due nuovi Targa System

Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento