Coldiretti Treviso: il nuovo presidente è Giorgio Polegato

Eletto anche il nuovo Consiglio direttivo dell’organizzazione agricola trevigiana. Polegato, già creatore del marchio Astoria, ha preso il posto di Walter Feltrin

TREVISO Si è svolta nella serata di mercoledì 14 giugno l’assemblea elettiva di Coldiretti Treviso in rappresentanza di ben quattordicimila associati dopo un percorso di rinnovo cariche che ha coinvolto le dodici aree zonali in cui è divisa la federazione trevigiana.

Per il prossimo mandato quinquennale, Coldiretti Treviso ha scelto con un plebiscito Giorgio Polegato come nuovo presidente provinciale. Polegato, classe '65 e co-fondatore del marchio Astoria Vini, prenderà il posto di Walter Feltrin che, negli ultimi anni ha portato la Coldiretti di Marca su livelli da primato nel contesto nazionale. Sempre nelle scorse ore l’assemblea ha eletto anche il nuovo Consiglio direttivo che alla prima riunione nominerà la nuova giunta e il vicepresidente. Prima di aprire i seggi il consesso assembleare ha votato il bilancio consuntivo 2017 e il preventivo 2018. Prima però l’assemblea ha seguito con estremo interesse l’intervento del  professor Angelo Frascarelli, docente di economia del dipartimento di scienze agrarie, alimentari ed ambientali dell’università di Perugia intervenuto sul tema: “cambiano i consumi, cambia l’agricoltura?”. Frascarelli ha analizzato i nuovi comportamenti dei consumatori e le loro richieste verso un cibo che fa rima con salute, origine e sostenibilità. Quello che Coldiretti ha ben compreso da anni.

Antonio Maria Ciri, direttore di Coldiretti Treviso, ha commentato le elezioni di mercoledì sera con queste parole: “Coldiretti ancora una volta dimostra il suo grande dinamismo e capacità di rinnovarsi. Un grazie e un abbraccio grande a Walter Feltrin che, con il suo contributo di passione ed impegno incessanti, ha consentito di far diventare la nostra federazione la più importante del veneto. In bocca al lupo al nuovo presidente Cavalier Giorgio Polegato e un grazie per essersi lasciato coinvolgere nel grande progetto della Nuova Coldiretti, sarà per me motivo di orgoglio lavorare al suo fianco.” “Orgoglio, è questa la parola giusta per esprimervi il mio ringraziamento per la fiducia che avete riposto in me" ha commentato il neo presidente Polegato. Il nuovo Consiglio direttivo di Coldiretti Treviso, presieduto da Giorgio Polegato, sarà formato da dodici presidenti zonali e altri imprenditori e dirigenti: Basso Aronne (Treviso Ovest), Philipp Breitenberger (Montebelluna), Michele Carraro, Giovanni Ceccutto (Motta di Livenza), Gianni Dan (Vittorio Veneto), Jonny Daniel (Asolo), Angelo Facchin (Oderzo), Amedeo Gerolimetto (Castelfranco Veneto), Mattia Mattiuzzo (Treviso Est), Maurizio Milani (Mogliano Veneto), Alberto Nadal, Luca Peruzzo (Roncade), Fabio Piccolin (Valdobbiadene), Giuseppe Romano. Fanno pèarte del Consiglio di diritto i tre rappresentanti dei movimenti: Adriano Tesser (Pensionati Coldiretti), Katy Mastorci (Donne Impresa) e Marco De Zotti (Giovani Impresa) oltre al Consigliere ecclesiastico don Piergiorgio Guarnier e il presidente degli agriturismi Terranostra, Loris de Miranda (uditore).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Legato in un bosco e picchiato per vendetta: nei guai anche un'influencer trevigiana

  • Incidente in motorino, Roberto Artuso muore dissanguato in Congo

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento