rotate-mobile
Martedì, 28 Marzo 2023
Attualità Centro / Piazza Indipendenza

Giornata delle vittime civili di guerra, il programma delle celebrazioni

Treviso aderisce alla campagna “Stop Bombe sui Civili”: mercoledì 1 febbraio verrà esposto uno striscione sul poggiolo del Salone di Trecento e illuminata di blu la sede municipale di Ca’ Sugana

In occasione della Giornata nazionale delle vittime civili di guerra e dei conflitti nel Mondo (1 febbraio) istituita con legge nazionale del 25 gennaio 2017, l’Amministrazione comunale di Treviso promuove una serie di momenti commemorativi, come previsto dall’impegno assunto con delibera di Consiglio Comunale del 22 giugno scorso.

Il programma

Alle ore 9 si terrà la deposizione di una corona di alloro alla lapide dedicata alle vittime civili di guerra posta sulla colonna di fronte allo Scalone di Palazzo dei Trecento. Alle ore 9.30 a Palazzo Rinaldi, ci sarà la cerimonia di premiazione di un elaborato multimediale realizzato da uno studente del “Liceo Da Vinci”, che ha partecipato ad un bando indetto dall'Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra. Inoltre, Treviso aderisce alla campagna “Stop Bombe sui Civili”: il 1 febbraio verrà esposto uno striscione sul poggiolo del Salone di Trecento e illuminata di blu la sede municipale di Ca’ Sugana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata delle vittime civili di guerra, il programma delle celebrazioni

TrevisoToday è in caricamento