menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto un momento della cerimonia

In foto un momento della cerimonia

Giorno del ricordo: Conegliano rende omaggio alle vittime delle foibe

Giovedì 13 febbraio grande partecipazione per la cerimonia di commemorazione per le vittime del genocidio istriano-dalmata. Presenti le istituzioni e tantissimi giovani studenti

Si è tenuta oggi, giovedì 13 febbraio, la celebrazione del Giorno del ricordo per tenere viva la memoria dei massacri delle Foibe, gli eccidi che colpirono le popolazioni di Dalmazia e Venezia Giulia avvenuti sia nel corso della Seconda Guerra Mondiale sia immediatamente dopo.

Molti i partecipanti: autorità civili e militari, i rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d'Arma e di associazioni del territorio oltre agli studenti degli istituti scolastici cittadini. Dopo la cerimonia e la deposizione della corona con l'onore ai caduti, il dottor Paolo Luxardo dell'associazione nazionale Venezia Giulia e Dalamazia, ha aperto le testimonianze con un toccante discorso. Molto commoventi e partecipati gli interventi degli studenti della scuola primaria Kennedy e Marconi, scuola secondaria Grava e dell'Istituto Itis e Ipsia Galilei. Al termine il sindaco Fabio Chies ha ricordato quanto sia importante che i giovani mantengano vivi i ricordi di questi eventi tragici affinché non possano più accadere.

20200213_110648[1]-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, l'imprenditore Amir Vettorello muore a 46 anni

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento