Giorno del ricordo: Conegliano rende omaggio alle vittime delle foibe

Giovedì 13 febbraio grande partecipazione per la cerimonia di commemorazione per le vittime del genocidio istriano-dalmata. Presenti le istituzioni e tantissimi giovani studenti

In foto un momento della cerimonia

Si è tenuta oggi, giovedì 13 febbraio, la celebrazione del Giorno del ricordo per tenere viva la memoria dei massacri delle Foibe, gli eccidi che colpirono le popolazioni di Dalmazia e Venezia Giulia avvenuti sia nel corso della Seconda Guerra Mondiale sia immediatamente dopo.

Molti i partecipanti: autorità civili e militari, i rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d'Arma e di associazioni del territorio oltre agli studenti degli istituti scolastici cittadini. Dopo la cerimonia e la deposizione della corona con l'onore ai caduti, il dottor Paolo Luxardo dell'associazione nazionale Venezia Giulia e Dalamazia, ha aperto le testimonianze con un toccante discorso. Molto commoventi e partecipati gli interventi degli studenti della scuola primaria Kennedy e Marconi, scuola secondaria Grava e dell'Istituto Itis e Ipsia Galilei. Al termine il sindaco Fabio Chies ha ricordato quanto sia importante che i giovani mantengano vivi i ricordi di questi eventi tragici affinché non possano più accadere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

20200213_110648[1]-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Tragedia in A27: perde il carico, scende a recuperarlo ma viene travolto

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Male incurabile, il sorriso di mamma Liliana si spegne a 47 anni

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Ha combattuto fino alla fine il male, muore ex direttrice di banca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento