rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Attualità Montebelluna

Morte di Giovanni Menegon: proclamato il lutto cittadino

Il Comune di Montebelluna ha indetto per la giornata di domani, martedì 27 settembre, un minuto di silenzio e bandiere a mezz'asta in concomitanza con l'inizio dei funerali fissati per le 15.30 in Duomo

Il comune di Montebelluna esprime profondo cordoglio per la morte di Giovanni Menegon, avvenuta venerdì 23 settembre. Il sindaco, Adalberto Bordin, con ordinanza sindacale, ha proclamato il lutto cittadino per la giornata di domani, martedì 27 settembre, in concomitanza con i funerali in programma alle ore 15.30 nel Duomo di Montebelluna.

Nell'ordinanza si richiama l'intenzione dell'amministrazione comunale di manifestare in modo tangibile il dolore della città di Montebelluna e partecipare con viva commozione al lutto per la scomparsa del concittadino, punto di riferimento dello sport montebellunese. Bandiere a mezz'asta sugli edifici comunali e gonfalone listato a lutto al funerale al quale parteciperà anche il sindaco. Tutti i cittadini, le istituzioni locali, le organizzazioni politiche, sociali e produttive, sono invitati ad esprimere la propria partecipazione rispettando un minuto di silenzio alle ore 15.30 in concomitanza con l’inizio della cerimonia funebre.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte di Giovanni Menegon: proclamato il lutto cittadino

TrevisoToday è in caricamento