Giro d'Italia nella Marca: «Niente assembramenti e modifiche al traffico»

Martedì 6 ottobre il vertice in Prefettura a Treviso per stabilire le norme di sicurezza in vista della tappa a cronometro Conegliano-Valdobbiadene in programma il 17 ottobre

Il Prefetto Maria Rosaria Laganà (Foto d'archivio)

Si è tenuto martedì mattina 6 ottobre, in Prefettura a Treviso, l'incontro per la pianificazione delle misure di sicurezza necessarie allo svolgimento della 14^ tappa del Giro d'Italia, cronometro da Conegliano a Valdobbiadene, in programma sabato 17 ottobre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All’incontro erano presenti, oltre ai vertici della Polizia, i rappresentanti dei comuni interessati dal percorso, ovvero: Conegliano, Farra di Soligo, Pieve di Soligo, Refrontolo, San Pietro di Feletto e Valdobbiadene. Un focus particolare è stato dedicato alle misure di contenimento del contagio da Covid-19 vista la presenza di gruppi di spettatori lungo il tragitto che potranno rendere difficoltoso il distanziamento tra le persone. Al riguardo, oltre alle misure sulla sospensione del traffico lungo il percorso di gara, tutti i sindaci coinvolti hanno annunciato una serie di ordinanze che saranno diffuse nei prossimi giorni per impedire assembramenti ed eventi soprattutto in prossimità del percorso di gara che rischiano di richiamare una grande affluenza di pubblico in strada. Polizia statale (e locale nei comuni interessati) insieme ai volontari della Protezione civile, garantiranno il rispetto delle norme stabilite lungo il percorso della tappa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento