menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Aspettando il Giro d'Italia Treviso si colora di rosa

Concorsi e contest per balconi e terrazze, attività produttive e scuole: il capoluogo di Marca si prepara con tantissimi eventi ed iniziative al ritorno della maglia rosa in città

Treviso si colora di rosa per il Giro d’Italia. Il 31 maggio arriverà in città la gara ciclistica più bella del mondo, dove prenderà il via la 19^ tappa che, dal capoluogo della Marca, porterà a San Martino di Castrozza. Per salutare la carovana dei campioni con il calore e la passione che la Corsa Rosa merita, verranno promossi concorsi e contest che andranno ad interessare cittadini, attività produttive e scuole. Nel mese di maggio, infatti, partiranno le prime edizioni di “Balconi e Giardini in Rosa”, “Piazze e Vie in Rosa” e “La Bicicletta oggi e i nostri ricordi…”, promossi dagli assessorati alle Attività Produttive e alla Scuola del Comune di Treviso.

Balconi e giardini in rosa

 Aspettando il Giro d’Italia. Il concorso, che partirà dal 1 maggio, sarà rivolto a tutti gli abitanti della Città di Treviso che potranno fotografare gli allestimenti floreali dei propri balconi e giardini, biglietto da visita ufficiale della Città per la 19^ tappa del Giro d’Italia. Le decorazioni che, come da regolamento, dovranno essere prevalentemente di colore rosa, aiuteranno inoltre a valorizzare, ravvivare, colorare e abbellire della città. Sarà una Giuria Popolare – individuata tramite avviso pubblico – a selezionare le tre migliori opere del centro storico e dei quartieri. I vincitori riceveranno un attestato durante una cerimonia che si terrà lunedì 10 giugno in Municipio alla presenza del sindaco di Treviso Mario Conte.

Piazze e Vie in Rosa

Aspettando il Giro d’Italia. Sempre dal primo maggio prenderà il via il contest rivolto a tutte le attività economiche di Treviso per la loro valorizzazione, attraverso allestimenti floreali e non, realizzati per dare il benvenuto agli atleti e agli appassionati del Giro d’Italia. Gli allestimenti interesseranno le vetrine, gli ingressi, le vie e le piazze realizzati con addobbi floreali omogenei allestiti dagli operatori economici, in occasione della programmazione Treviso in Rosa – Aspettando il Giro d’Italia che avrà luogo nel mese di maggio. Anche gli allestimenti dei negozi e delle attività saranno valutati da una Giuria Popolare individuata tramite avviso pubblico. 

La Bicicletta oggi e i nostri ricordi

 Il concorso per le scuole sarà dedicato agli alunni delle scuole statali primarie e secondarie di primo grado di Treviso. I ragazzi potranno raccontare liberamente la propria visione sulla bicicletta, il ruolo che la “bici” ha avuto e ha nella nostra società, nella storia delle persone, delle famiglie e nella trasformazione della nostra città. Agli scatti migliori sarà data visibilità attraverso un’esposizione dedicata (anche online) e gli studenti vincitori saranno premiati da Cicli Pinarello, grande realtà trevigiana e partner organizzativo, nella giornata del 31 maggio 2019, giorno della partenza della 19^ tappa del Giro d’Italia. 

È possibile scaricare le domande di iscrizione e i regolamenti dei tre concorsi nella pagina dedicata nel sito web del Comune di Treviso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento