menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carlo Nordio (Foto d'archivio)

Carlo Nordio (Foto d'archivio)

Autista Mom trova il portafoglio perso dal giudice Nordio e glielo porta a casa

Vittorio Danesin si è presentato domenica 13 dicembre alla porta dell'ex magistrato. Il portafoglio gli era caduto in Piazza della Vittoria, scivolando fuori dalla tasca della giacca

Disavventura a lieto fine per l'ex magistrato Carlo Nordio. Sabato sera, 12 dicembre, Nordio era uscito in centro a Treviso per una serie di acquisti. Mentre saliva in sella alla sua bici in Piazza della Vittoria, il portafoglio gli è caduto dalla tasca della giacca, finendo a terra.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", il giudice si è accorto di aver perso il portafoglio solo dopo essere rientrato a casa. Immediata la telefonata per bloccare le carte di credito e la richiesta ai carabinieri di prendere appuntamento per sporgere denuncia. Fortuna ha voluto che Vittorio Danesin, autista di Mobilità di Marca, abbia assistito alla scena mentre era alla guida di un autobus di linea. Vedendo che Nordio aveva perso il portafoglio all'altezza della fermata "Riccati", l'autista è sceso dal mezzo per recuperarlo. Impossibile chiamare subito Nordio visto che l'ex giudice si era già allontanato in bici dalla fermata. La mattina seguente, domenica 13 dicembre, il conducente si è presentato a casa di Nordio con il portafoglio in mano. Un gesto che ha commosso l'ex magistrato che ha voluto ringraziare pubblicamente Danesin e ora sta pensando a un modo appropiato per ricompensarlo del bel gesto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
blog

Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento