Vandali tagliano i glicini della piazza per il secondo anno di fila: «Li ripianteremo»

Il sindaco di Pieve di Soligo, Stefano Soldan, denuncia su Facebook la bravata di un gruppo di vandali in piazza a Solighetto. Lo stesso episodio era successo un anno fa

Non c'è pace per i glicini piantati nella piazza di Solighetto. Negli ultimi 4 anni sono stati tagliati per ben 3 volte, 2 di fila negli ultimi anni. Le immagini del raid vandalico sono state diffuse su Facebook, nelle scorse ore, dal sindaco di Pieve di Soligo, Stefano Soldan.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Comune è pronto a sporgere denuncia contro ignoti e annuncia che presto in piazza saranno piantati nuovi glicini. La prima volta che le piante di Solighetto erano state vandalizzate era passato poco meno di un anno dalla loro messa a dimora. Il Comune non aveva denunciato l’accaduto e così, lo scorso marzo, le piante erano state di nuovo tagliate a metà. Nei giorni scorsi l'ultimo taglio netto, documentato con le immagini diffuse sui social. La piazza di Solighetto è sprovvista di telecamere ma il sindaco annuncia pene severe per i responsabili qualora dovessero essere individuati. Prima i vandali dovranno pagare i danni all'arredo pubblico e, successivamente, scontare i lavori socialmente utili. Pugno di ferro dunque da parte dell'amministrazione anche se, per ora, i responsabili restano a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento