Guardie zoofile, in un anno scoperti 30 microchip non a norma

Il sindaco di Mogliano Veneto, Davide Bortolato, ha voluto ringraziare le guardie entrate in servizio poco meno di un anno fa per il lavoro svolto sul territorio a difesa degli animali

Nella giornata di martedì 17 dicembre, il sindaco Davide Bortolato ha ricevuto le Guardie per l’ambiente e si è congratulato per il prezioso operato di vigilanza a protezione degli animali eseguito nel Comune di Mogliano Veneto.

Fondamentali nell'anno in corso sono stati gli interventi in favore degli animali in difficoltà o abbandonati, maltrattati e non rispettati. Dopo un primo periodo di affiancamento agli agenti di Polizia locale, le Guardie eco-zoofile hanno gestito le uscite nel territorio comunale in completa autonomia. A quasi un anno dalla firma della convenzione stipulata con il Comune, si contano i seguenti interventi: 12 uscite in sinergia con la Polizia locale; 2 campagne di sensibilizzazione (su sterilizzazione e trasporto in auto); 20 pattugliamenti; 8 verifiche su segnalazione diretta dei cittadini; 40 azioni sul territorio comunale e oltre 150 verifiche di microchip, il 20% delle quali con dati non conformi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Oltre a eseguire controlli, le Guardie eco-zoofile sono spesso presenti nella piazza del nostro Comune per educare la cittadinanza a una corretta detenzione degli animali. L’intenzione è quella di portare questa attività educativa anche nelle scuole. Personalmente ringrazio le Guardie eco-zoofile per l’importante e ottimo lavoro che hanno svolto sul territorio per il benessere degli animali. La loro tutela, oltre a essere garantita dal nostro regolamento comunale, è anche disciplinata dalla legge. Per me, si tratta di una questione di civiltà - ha commentato il Sindaco Davide Bortolato - L’esito positivo di questa esperienza – conclude – ci rende felici di confermare la presenza delle Guardie per l’ambiente a Mogliano anche per l’anno a venire».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Elezioni in Veneto: guida al voto per Referendum, Regionali e Amministrative

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento