menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedale San Valentino: guasto alla scheda telefonica, centralino in tilt

Nella mattinata di venerdì 25 maggio la scheda che consente di mettersi in contatto telefonico con l'ospedale di Montebelluna ha subito un grave guasto, risolto con un intervento provvidenziale

MONTEBELLUNA Nella mattinata di venerdì 25 maggio, un guasto improvviso ha interessato una delle schede di alimentazione del centralino telefonico dell'ospedale San Valentino di Montebelluna.  

Pronta e immediata la soluzione approntata dagli uffici competenti del distretto di Asolo. Il problema, infatti, ha interessato per alcune ore circa 130 numeri interni distribuiti su vari servizi del San Valentino. Accertata l'entità del guasto si è provveduto immediatamente a ordinare la nuova scheda di ricambio che però potrà essere installata solo lunedì in mattinata. Per garantire tempestivamente il ripristino del servizio telefonico agli utenti nel fine settimana è stata invece recuperata la scheda della centrale telefonica di Valdobbiadene. Considerato che il sabato e la domenica nella sede di Valdobbiadene l’unico servizio attivo è quello della Guardia medica (che non subirà variazioni, né interruzioni telefoniche) questo permetterà di non vivere alcun disserizio nel weekend per l’utenza e il personale dell’Ulss 2 nel distretto di Asolo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento