Gufo incastrato nel rosone della chiesa: torna a volare grazie ai pompieri

Il salvataggio dei vigili del fuoco è avvenuto venerdì 17 luglio, all'ora di pranzo, a San Pietro di Feletto. Il gufo è tornato a spiccare il volo in perfetta salute

Il salvataggio del gufo da parte dei vigili del fuoco

Erano le ore 13 di venerdì 17 luglio quando i vigili del fuoco sono intervenuti davanti alla chiesa di San Pietro di Feletto. Nessun incendio da spegnere, questa volta: i pompieri sono intervenuti per liberare un piccolo gufo rimasto incastrato nel rosone della chiesa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le operazioni di salvataggio hanno attirato l'attenzione di passanti e residenti. Per liberare il gufo è stato necessario l'utilizzo di un'autogru che ha permesso il recupero del volatile in totale sicurezza. L'animale, apparso molto impaurito ma perfettamente in salute, è potuto tornare a spiccare il volo pochi minuti più tardi dal piazzale dell'antica pieve.

WhatsApp Image 2020-07-17 at 19.08.13-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento