Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità Centro

Hacker nella pagina Facebook del sindaco di Treviso

Giovedì 19 agosto un hacker informatico è riuscito a violare le password di accesso alla pagina social di Mario Conte, rimuovendo i vari amministratori e commentando foto pubblicate in Asia. Problema risolto nella serata di venerdì

Il sospetto che qualcosa non andasse era venuto a molti followers già dalla mattinata di giovedì 19 agosto, vedendo che la pagina Facebook del sindaco di Treviso, Mario Conte, non si aggiornava più con la solita frequenza.

commenti-asia-2

Il primo cittadino, infatti, è solito pubblicare almeno un paio di post al giorno per tenere sempre informati i concittadini. Due giorni fa, però, si è verificata una violazione della pagina da parte di un user esterno che ne ha assunto il controllo e, da quel momento, non è più comparso nessun nuovo contenuto sulla pagina per tutta la giornata di giovedì e venerdì. Di fatto, il primo cittadino e gli altri amministratori della pagina, non hanno più potuto accedere ai contenuti e alle impostazioni. All'inizio sembrava che il profilo non pubblicasse nulla ma, qualche ora più tardi sono stati scoperti una serie di commenti pubblicati sotto foto di persone residenti in Asia (foto sopra).  Lo staff di Facebook si è attivato per risolvere il problema e, nella serata di venerdì 20 agosto, ha attivato la procedura per permettere al sindaco di rientrare in possesso della propria pagina pubblica con nuove credenziali di accesso. Problema risolto e pagina di nuovo attiva per il primo cittadino che starebbe valutando la possibilità di sporgere denuncia per la violazione informatica subita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hacker nella pagina Facebook del sindaco di Treviso

TrevisoToday è in caricamento