Home Festival 2019: manca un palco, cancellati i concerti più attesi

Aphex Twin, Jon Hopkins, The Vaccines, Mura Masa, Modeselektor, Pusha-T e molti altri artisti non potranno esibirsi alla prima edizione del festival al Parco San Giuliano di Mestre

Concerto a Parco San Giuliano (Foto d'archivio)

«A causa della mancata installazione di un palco per questioni di sicurezza, dopo un’attenta riflessione con i management delle band e dopo vari tavoli tecnici, l’organizzazione comunica che, tra gli oltre 100 artisti previsti, alcuni non potranno esibirsi».

Ha dell'incredibile l'annuncio degli organizzatori di Home Venice Festival, la cui prima edizione è in programma dal 12 al 14 luglio al Parco San Giuliano di Mestre. «Ci dispiace per il disagio. Il parco è stato interessato da grandi lavori di sistemazione per preparare l'evento, alcuni appena terminati. Per questo motivo abbiamo dovuto rimodulare l’area cancellando un palco. Da sempre la sicurezza è stata e rimarrà la nostra priorità. Ci scusiamo con i fan degli artisti e con gli artisti stessi, che ringraziamo per la comprensione e la grande collaborazione». L'evento aveva lasciato Treviso proprio per chiamare i grandi nomi della musica internazionale al parco San Giuliano di Mestre ma, dopo quest'annuncio inaspettato, si è venuto a sapere che gli organizzatori dovranno cancellare proprio alcuni dei concerti più attesi del festival. Tra le esibizioni annullate ci sono nomi illustri come: Aphex Twin, Jon Hopkins, The Vaccines, Mura Masa, Modeselektor, Pusha-T, Moodyman e Adam Beyer. Certo, 8 artisti sui 100 in programma non sono molti ma decine di spettatori avevano già preso i biglietti proprio per ascoltare dal vivo alcuni dei nomi che non si potranno più esibire. Il resto della line-up, al momento, resta confermata.

Per qualsiasi informazione, domande o richieste è stata attivata una linea dedicata. Questi i riferimenti: ticketing@homefestival.eu o al telefono 366 2301378 negli orari 10-13 e 15-19.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Schianto auto-moto, ferito un centauro: deve intervenire l'elisoccorso

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Fuggono ad un controllo di polizia ma si schiantano contro un negozio: grave un uomo

Torna su
TrevisoToday è in caricamento