Treviso a misura degli amici a 4 zampe: inaugurata la nuova area sgambatura cani

L’intervento effettuato in viale Nazioni Unite rientra in un più ampio progetto di predisposizione di ben otto nuovi spazi dedicati agli animali da affezione

Un momento dell'inaugurazione

E’ stata inaugurata venerdì mattina la nuova area sgambatura cani di viale Nazioni Unite, ideata nell’ambito di un progetto che ha visto la collaborazione dell’Ufficio Affari Animali d’Affezione e che porterà otto nuovi spazi per gli amici a quattro zampe nel territorio comunale di Treviso. L’area di viale Nazioni Unite, di proprietà comunale, è stata recintata con rete metallica di altezza pari a 2 metri; è dotata di una bussola di dimensioni pari a 1.80 per 1.80 metri con doppio cancello pedonale per l’accesso dei proprietari dei cani e un cancello carrabile a due ante di larghezza 3 metri per l’accesso dei mezzi idonei allo sfalcio dell’erba e la manutenzione delle alberature e degli arbusti esistenti.

In corrispondenza della bussola d’ingresso, e della zona di collocamento della fontanella, è stata prevista la realizzazione di piazzole pavimentate in masselli di calcestruzzo colorato volte a consentire un’agevole utilizzo da parte degli utenti dell’area, così da creare anche una zona calpestabile “asciutta” su cui è stato posizionato anche l’arredo urbano previsto. Tutta la recinzione perimetrale è stata poi realizzata con pannelli prefabbricati in rete plastificata rigida e stanti metallici a sezione quadrata, mentre alla base della stessa recinzione è stata predisposta una cordonata perimetrale di tipo stradale così da creare una barriera all’eventuale scavo da parte dei cani.

La nuova recinzione sul lato di viale Nazioni Unite è stata inoltre arretrata di 1, 50 metri rispetto alla preesistente, al fine di allontanarla rispetto al filare di tigli presenti lungo il bordo del marciapiede. Le due piazzole pavimentate in betonelle colorate sono state inoltre collegate tra loro da un vialetto pavimentato in sarone livellato e battuto, dotato di bordatura di contenimento in fasce di lamiera in ferro dello spessore di 6 millimetri, con lo scopo di creare un collegamento tra le due aree pavimentate, evitando di calpestare il terreno che nei periodi invernali potrebbe essere particolarmente bagnato.

Il lavoro ha compreso altresì la potatura delle alberature presenti all’interno dell’area, il livellamento del terreno a seguito dei lavori di scavo per la posa delle cordonate e la successiva semina del manto erboso. Nell’area sono stati poi predisposti idonei plinti e canalizzazioni per il completamento con la futura realizzazione dell’impianto di illuminazione pubblica. L’area è inoltre dotata di un cartello informativo con le modalità di uso dell’area, due panchine, una fontana e due cestini per la raccolta differenziata. Infine, il costo complessivo dell’intervento è stato stimato in 44.846 euro.

«Bellissima inaugurazione, con tanti bambini e amici a quattro zampe, per la nuova area sgambatura cani di viale Nazioni Unite, la prima delle otto previste nel territorio comunale - ha dichiarato il sindaco Conte - Uno spazio verde attrezzato, sicuro e accogliente! Ringrazio gli assessori Sandro Zampese e Alessandro Manera, l’Ufficio Affari Animali d’Affezione ed ENPA per il lavoro e la collaborazione!». Così, invece, l'assessore regionale Federico Caner, originario proprio del quartiere: «Venerdì mattina abbiamo inaugurato in via delle Nazioni Unite a Treviso una nuova sgambatura per i nostri amici a quattro zampe, un luogo dove potranno correre e giocare in tutta sicurezza- Grazie a tutti coloro che lo hanno permesso, soprattutto dopo tanti anni di attese».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Covid-19, in quarantena una classe del Leonardo da Vinci e una della materna di Cimadolmo

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

  • Eletto "il Babbo più Bello d'Italia 2020", premiato anche un papà trevigiano

  • Diocesi di Treviso, nominati i nuovi sacerdoti della provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento