Colpito da un infarto mentre gioca a calcio: Adriano resta in ospedale

Il 20enne di Zero Branco colpito da un malore domenica scorsa è ancora ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Ca' Foncello. I medici lo tengono costantemente monitorato

In foto Adriano Nika

Restano gravi ma stabili le condizioni di Adriano Nika, il 20enne di Zero Branco che domenica scorsa, 2 febbraio, si è accasciato a terra dopo essere stato colpito da un grave infarto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso" il giovane è stato trasferito nel reparto di cardiochirurgia toracica dell’ospedale Ca’ Foncello, dopo essere stato ricoverato nella serata di domenica nell'unità coronarica. I medici stanno cercando di capire se il giovane sarà in grado di rispondere alle cure nelle prossime ore. Per ora la prognosi resta riservata ma l'intervento provvidenziale dei compagni di Adriano che l'hanno subito soccorso sul campo da gioco, potrebbe essere stato decisivo per salvare la vita al giovane. Amici e familiari attendono speranzosi un miglioramento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cade nelle acque del Sile, fugge in treno e lo ritrovano a Bassano

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Male incurabile, il sorriso di mamma Liliana si spegne a 47 anni

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento