menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto Adriano Nika

In foto Adriano Nika

Colpito da un infarto mentre gioca a calcio: Adriano resta in ospedale

Il 20enne di Zero Branco colpito da un malore domenica scorsa è ancora ricoverato in gravi condizioni all'ospedale Ca' Foncello. I medici lo tengono costantemente monitorato

Restano gravi ma stabili le condizioni di Adriano Nika, il 20enne di Zero Branco che domenica scorsa, 2 febbraio, si è accasciato a terra dopo essere stato colpito da un grave infarto.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso" il giovane è stato trasferito nel reparto di cardiochirurgia toracica dell’ospedale Ca’ Foncello, dopo essere stato ricoverato nella serata di domenica nell'unità coronarica. I medici stanno cercando di capire se il giovane sarà in grado di rispondere alle cure nelle prossime ore. Per ora la prognosi resta riservata ma l'intervento provvidenziale dei compagni di Adriano che l'hanno subito soccorso sul campo da gioco, potrebbe essere stato decisivo per salvare la vita al giovane. Amici e familiari attendono speranzosi un miglioramento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento