Malore fatale: addio all'ex assessore Giovanni Dal Pietro

Padre di famiglia, lascia una moglie e due figli. Aveva 84 anni, viveva nella frazione di Bibano ed era malato da tempo. Ha fondato i l'Avis e la locale sezione degli Alpini

In foto Giovanni Dal Pietro con il cappello da Alpino

Ormai da 4 anni era malato e curato in casa ma, nella giornata di domenica 23 febbraio, un infarto è stato fatale a Giovanni Dal Pietro, marito e padre di famiglia residente nella frazione di Bibano a Godega di Sant'Urbano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal Pietro aveva 84 anni ed era conosciutissimo in paese per essere stato assessore alle attività sportive negli Anni '90 nonché fondatore di associazioni come l'Avis e la sezione Ana di Bibano. Titolare di una falegnameria, prima di andare in pensione era stato anche dirigente del Godega Calcio. Persona piena di intraprendenza, era benvoluto da tutti quelli che avevano avuto la fortuna di conoscerlo. Non appena la notizia della sua scomparsa ha iniziato a diffondersi in paese sono stati tantissimi i messaggi di cordoglio arrivati alla famiglia Dal Pietro. Giovanni lascia la moglie Elena che gli è stata vicina fino all'ultimo giorno, i figli Dino e Tamara, la nuora Rachele, i nipoti Samanta, Eleonora, Andrea, Giacomo e Gloria. I funerali saranno celebrati in forma privata domani, martedì 25 febbraio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Nuovo Dpcm, Conte ha firmato: ecco che cosa cambia da lunedì

  • Covid, Zaia: «Treviso sta entrando nella terza fascia di emergenza»

  • Pranzo tra amici si trasforma in un focolaio Covid: trovati quindici positivi

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento