rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Attualità

Prove di riaccensione: «Possibili interruzioni di corrente in 29 comuni»

Domenica 27 novembre in provincia di Treviso, E-Distribuzione eseguirà il test tra le ore 7.30 e le 12. Tra i comuni interessati: Preganziol, Silea, Treviso, Conegliano, Oderzo, Vittorio Veneto e molti altri

Ventinove comuni della provincia di Treviso saranno teatro domenica prossima, 27 novembre, di una simulazione di disservizio per testare i sistemi di emergenza del sistema elettrico. Si tratta di quella che in termini tecnici è detta “prova di riaccensione” e sarà fondamentale per assicurare il massimo dell’efficienza e rapidità nella ripresa del funzionamento in caso di blackout. Su richiesta del Gestore della rete elettrica di trasmissione nazionale, E-Distribuzione, società del Gruppo Enel che si occupa della distribuzione di energia elettrica sul territorio interessato eseguirà il test tra le ore 7.30 e le 12. La prova prevede l’esecuzione delle manovre di assetto delle reti elettriche di trasmissione e di distribuzione per consentire la ripartenza di centrali di produzione di energia elettrica che nel caso specifico saranno quelle di Fusina, a Venezia, e quella di Soverzene (BL).

Sono interessate alcune vie dei comuni di: Preganziol, Roncade, San Biagio di Callalta, Silea, Treviso, Zero Branco, Codogne, Colle Umberto, Conegliano, Fontanelle, Gaiarine, Gorgo al Monticano, Mansué, Mareno di Piave, Meduna di Livenza, Motta di Livenza, Oderzo, Ormelle, Ponte di Piave, Portobuffolé, S. Fior, S. Pietro di Feletto, S. Polo di Piave, S. Lucia di Piave, San Vendemiano, Vazzola, Vittorio Veneto, Casale sul Sile e Casier. Questo potrebbe comportare interruzioni momentanee del servizio elettrico, sia di media che di bassa tensione, che saranno comunque limitate a pochi minuti così da non arrecare disagi alle utenze collegate. L’Azienda raccomanda cautela nell’utilizzo degli ascensori per tutto il periodo indicato e invita inoltre i clienti a porre particolare attenzione e di non intervenire sui propri impianti contando sull' assenza di elettricità in quanto la corrente potrebbe essere momentaneamente riallacciata per effettuare prove tecniche.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prove di riaccensione: «Possibili interruzioni di corrente in 29 comuni»

TrevisoToday è in caricamento