menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo stabilimento Irca di Vittorio Veneto (Foto d'archivio)

Lo stabilimento Irca di Vittorio Veneto (Foto d'archivio)

Irca, 40 lavoratori in uscita: stabilizzati 17 contratti a termine

Patto intergenerazionale per l'impresa del gruppo Zoppas Industries con sede a Vittorio Veneto. Nessun licenziamento, i dipendenti più anziani incentivati alla pensione

Venti operai e altri venti dipendenti Irca con qualifica da impiegato saranno invitati al pensionamento anticipato nelle prossime settimane. In cambio l'azienda stabilizzerà, entro il 31 marzo 2021, 17 contratti a termine portandoli a tempo indeterminato. Una garanzia di maggior stabilità per gli impiegati degli stabilimenti di Conegliano e Vittorio Veneto.

E' questo il contenuto dell'accordo sottoscritto nelle scorse ore da sindacati e vertici della ditta di automotive legata al gruppo Zoppas Industries. In difficoltà per la crisi Covid, Irca si è trovata costretta a ridimensionare l'organico, chiedendo a 40 dipendenti, ormai prossimi alla pensione, un'uscita anticipata. Nessun licenziamento: si tratta di un accordo di risoluzione del contratto su base volontaria e incentivata. Nel caso in cui un lavoratore abbia lavorato sia con orario part-time che full time, l'incentivo verrà calcolato riproporzionando all'orario svolto la somma degli anni lavorati part-time. Il lavoratore si troverà l'incentivo erogato insieme al Tfr nella busta paga del mese successivo a quello di fine rapporto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento