rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Attualità Istrana

Istrana Sostenibile: sabato 23 la presentazione ufficiale del progetto

Giornata di sensibilizzazione e giochi con la presentazione del progetto ideato dal Comune assieme a Labomar, le associazioni sportive, Contarina Spa e Alto Trevigiano Servizi. Iniziato durante i centri estivi si concretizzerà con diverse azioni durante tutto il 2022

Trasmettere a nuove generazioni e famiglie l’attenzione all’ambiente ed in generale alla sostenibilità in tutte le sue accezioni. E farlo attraverso lo sport, sinonimo di benessere e “gioco di squadra”. Nasce da questi primari obiettivi il progetto “Istrana sostenibile”, che sarà presentato ufficialmente nel pomeriggio di sabato 23 ottobre, presso l’Impianto sportivo comunale. Il progetto è nato da un’idea dell’imprenditore Walter Bertin, fondatore e presidente di Labomar, vicepresidente di Assindustria Venetocentro con delega proprio a sostenibilità e ambiente, insieme all’Amministrazione Comunale di Istrana e alcune associazioni sportive del territorio, nello specifico Calcio Istrana 1964 Asd, Basket Istrana Asd, GSG Pallavolo Istrana, Asd Skating Istrana, Asd Nintai Kan Karate e Asd Tennis Club Istrana. È inoltre supportato da Contarina Spa e Alto Trevigiano Servizi.

Avviato in primavera con un tavolo di coordinamento tra le diverse realtà coinvolte, il progetto “Istrana sostenibile” si è presto sviluppato attraverso una serie di iniziative concrete promosse all’interno dei Centri Estivi comunali. Non solo raccolta differenziata e buone pratiche sostenibili, ma anche incontri di sensibilizzazione e responsabilizzazione, testimonianze di esperti ed un costante processo di coinvolgimento di bambini e ragazzi - e così delle loro famiglie - su tematiche quanto mai fondamentali per il futuro proprio e della comunità.

L’attenzione ed il rispetto per l’ambiente, l’importanza di stili di vita e comportamenti sani, la necessità di essere parte attiva del cambiamento ciascuno nella propria quotidianità sono i principali temi che faranno da filo conduttore alle attività annuali di ciascuna associazione aderente, per il periodo invernale del 2021 e per tutto il 2022. Con tali obiettivi è pensato anche il pomeriggio di sabato all’Impianto sportivo comunale (via del Capitello), racchiuso nel titolo “Vivi la sostenibilità attraverso lo sport”, che dalle 15 alle 18 permetterà a bambini e ragazzi di cimentarsi in una serie di giochi e attività ludico-ricreative, raccolte in un unico percorso di sensibilizzazione e coinvolgimento sulla sostenibilità. Saranno presenti anche le associazioni Plastic Free e Open Canoe-Open Mind, impegnate nella tutela dell’ambiente.

Maria Grazia Gasparini, Sindaco di Istrana, dichiara: «Con grande entusiasmo l'Amministrazione comunale ha sposato il progetto 'Istrana Sostenibile', nato e condiviso con le associazioni sportive del nostro territorio, con Labomar, Contarina, ATS e altri partner. Una strategia che nasce già vincente, perché unisce le forze di tutti per affrontare e superare le asperità di un percorso complesso ma virtuoso, il cui traguardo è la crescita e lo sviluppo del forte e fondamentale messaggio di rispetto e di "amore" per l'ambiente! Verso le generazioni future abbiamo un impegno da onorare: lasciare un ambiente in salute, in cui si possa vivere in armonia. Quale migliore contesto, quindi, che partire dallo sport dei nostri giovani, per "educare" a gesti quotidiani più ‘green’, come raccolta differenziata, riciclo e riuso, riduzione degli sprechi, comportamenti sostenibili e ‘sensibili’ alle esigenze e ai ritmi dell'ambiente che ci ospita. Ognuno di noi può mettere una piccola "goccia" per la sostenibilità del nostro futuro!».

«Lo sport, da sempre, ci insegna come sia il gioco di squadra a fare la differenza e a consentire i successi maggiori: così deve avvenire anche in tema di sostenibilità, partendo ciascuno dalle proprie abitudini quotidiane -aggiunge Walter Bertin di Labomar- da questa intuizione e dalla volontà di rendere le giovani generazioni le prime protagoniste nasce un progetto in divenire, che guarda al futuro, ma che ha base proprio dove oggi attività fisica, amicizia e divertimento si uniscono, grazie all’impegno delle associazioni sportive. Dai giovani possono partire molte azioni positive, che possono coinvolgere famiglie e territorio, supportate da imprese e istituzioni».

Alle ore 16 di sabato 23 presentano ufficialmente il progetto:

-          Maria Grazia Gasparini, Sindaco del Comune di Istrana

-          Walter Bertin, fondatore e Presidente Labomar

-          Sergio Baldin, Presidente Contarina Spa

-          Pierpaolo Florian, Amministratore Delegato Alto Trevigiano Servizi

A chiusura del pomeriggio voce ai rappresentanti delle Associazioni Sportive aderenti al progetto che consegneranno le borracce realizzate per i loro tesserati con l’obiettivo di dare un primo segnale di impegno e rispetto per l’ambiente. Per accedere alla manifestazione è necessario il Green Pass e la registrazione al seguente link:  https://bit.ly/Istranasostenibile

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istrana Sostenibile: sabato 23 la presentazione ufficiale del progetto

TrevisoToday è in caricamento