Ciclismo veneto in lutto: addio all'imprenditore Italo Michelin

Aveva 97 anni: titolare della Fac Michelin Srl con le sue biciclette ha segnato il mondo del ciclismo veneto. Lascia moglie e due figli. Sabato i funerali in Duomo a Conegliano

Italo Michelin (Credits: "Miche" via Facebok)

Mercoledi 8 luglio, è mancato all'affetto dei suoi cari l'imprenditore Italo Michelin, fondatore e presidente della Fac Michelin, una delle più note aziende trevigiane nel settore delle biciclette. Aveva 97 anni.

Fino a quando la passione e le forze gliel'hanno consentito è sempre rimasto alla guida dell’azienda di famiglia fondata dal padre, affiancato negli ultimi anni anche dal figlio Luigi. Italo si era appassionato al mondo delle bici da corsa in giovane età, seguendo le orme paterne. Una storia, quella della famiglia Michelin, iniziata nei lontani Anni '20 con la Ciclo Piave in località Bocca di strada dove lavoravano il papà di Italo, Ferdinando e lo zio Augusto. Nel 1936 a Conegliano l'apertura della "Stella Veneta" diventata nel 1948 la Fmc. Dal 1970 Italo aveva aperto la sua Fabbrica accessori cicli Michelin, spostando lo stabilimento produttivo a San Vendemiano, dove si trova ancora oggi in via Olivera. Imprenditore d'altri tempi, molto legato al suo lavoro ma sempre corretto e disponibile nei confronti di tutti i suoi collaboratori, era molto legato alla zona del Coneglianese e, proprio dalla sua amata terra era arrivato a a rifornire team italiani e internazionali oltre alla Nazionale azzurra di ciclismo su pista. Italo lascia la moglie Nerina, i figli Anna e Luigi, i nipoti Sara e Tommaso, pronipoti e altri familiari. Tutto lo staff aziendale si è unita in queste ore al cordoglio della famiglia. I funerali dell'imprenditore saranno celebrati domani, sabato 10 luglio, alle ore 15 presso il Duomo di Conegliano nel rispetto delle normative anti-Covid ancora oggi in vigore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: cos'è il saturimetro e perchè potrebbe salvarti la vita

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Suicida a 44 anni, indagato il marito per maltrattamenti

Torna su
TrevisoToday è in caricamento