rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023

Letterina di Natale vola dal lago di Como a Pordenone: desiderio esaudito

Jonathan, bambino lombardo, aveva chiesto un'autoscala dei pompieri a Gesù Bambino. I vigili del fuoco di Pordenone gliel'hanno regalata. A trovare la lettera un uomo residente a Fontanelle

Potrebbe benissimo diventare la sceneggiatura di un film di Natale a lieto fine la bella storia con protagonisti un bimbo del lago di Como e i vigili del fuoco di Pordenone. Martedì 20 dicembre un uomo residente a Fontanelle ha ritrovato in un campo in provincia di Pordenone ciò che rimaneva della letterina spedita dal piccolo Jonathan, tre anni, residente a Pusiano (comune di 1300 abitanti sul lago di Como), dopo averla legata ad un palloncino azzurro sgonfio. Il mittente chiedeva a Gesù Bambino di ricevere per Natale un camion dei pompieri. Il trevigiano che ha trovato la lettera, dopo averla letta, ha contattato i vigili del fuoco di Pordenone che si sono attivati subito per esaudire il desiderio di Jonathan. In un videomessaggio rivolto al bimbo i pompieri gli rivolgono i migliori auguri di buone feste, mostrando l'autoscala giocattolo che il piccolo aveva chiesto:

"Ciao! La tua letterina è arrivata a Pordenone e abbiamo pensato di mandarti l'autoscala giusta per te, assieme a un sogno per ogni notte: tu e l’autoscala che crescete assieme e un giorno, da grande, magari sarai anche un vigile del fuoco e l'autoscala, stavolta quella vera, potrai farla vedere a tutti i bambini. Buon Natale". Il pacco regalo verrà consegnato la vigilia di Natale da un vigile del fuoco di Pordenone che rientrerà sul lago di Como per trascorrere le feste in famiglia. Non è difficile immaginare quale effetto sortirà questa sorpresa negli occhi e nel cuore del piccolo Jonathan.

Video popolari

Letterina di Natale vola dal lago di Como a Pordenone: desiderio esaudito

TrevisoToday è in caricamento