L'allarme dei produttori di carne: «Speculatori in azione, fermiamoli subito»

Nei giorni scorsi rallentato il ritiro di vitelli da carne malgrado la richiesta dei supermercati e crollo del 40 per cento dei prezzi alla produzione. La Coldiretti: «C'è chi gioca con la domanda e l'offerta per lucrare a spese di produttori e consumatori»

Gli speculatori hanno preso di mira le stalle trevigiane

Le Coldiretti Treviso e di Belluno accendono il riflettore sul settore lattiero caseario e su quello zootecnico da carne: «Nel momento in cui c’è stata la corsa a fare scorte di carne  - spiega Antonio Maria Ciri, direttore di Coldiretti Treviso e Belluno - si è smesso di ritirare i vitelli e questo non ha una logica. Il prezzo dei vitelli baliotti è crollato con perdite del 40 per cento. In più non sono stati ritirati per giorni quando nei supermercati la richiesta non mancava. Colpire gli speculatori è una priorità».

Gli agricoltori trevigiani e bellunesi rivolgono quindi un appello urgente a chi ha la competenza di vigilare i mercati. «In questa emergenza non si tratta di fare un ragionamento meramente economico - spiega Ciri -  c’è l’etica che deve essere considerata in primo piano, non si può tutelare il comportamento scorretto e speculativo di chi vuol trarre beneficio con artifizi e giochi tra domanda e offerta in un momento così delicato per i produttori ed i consumatori. Anche perché l’offerta di prodotto non manca e non vorrei che non venisse ritirato per falsare il mercato. Le imprese agricole in questo momento sono davvero il settore primario anche nella prospettiva di una ripresa: mangiare italiano oggi non è uno slogan promozionale, ma una vera necessità affinchè le nostre filiere non si fermino. Però bisogna proteggere il settore  dagli speculatori e si contrastino i tentativi di frode. Come sempre il prezzo di questi atteggiamenti  li pagano i produttori a monte e i consumatori a valle».  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion con mucche e tori si rovescia, caos sulla bretella

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Covid-19, in quarantena una classe del Leonardo da Vinci e una della materna di Cimadolmo

  • Eletto "il Babbo più Bello d'Italia 2020", premiato anche un papà trevigiano

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

  • Diocesi di Treviso, nominati i nuovi sacerdoti della provincia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento