Attualità Gorgo al Monticano / Via Postumia di Sala

Ladri di epigrafi nella Marca: decine di necrologi spariti

L'impresa funebre Servizi Frè nel mirino dei ladri di epigrafi che, nell'ultimo mese, hanno fatto sparire i necrologi dei defunti in almeno cinque Comuni della provincia

Decine di necrologi rubati il giorno prima dei funerali rompendo, in alcuni casi, anche la bacheca degli annunci funebri. Nel mirino dei ladri è finita l'impresa funebre "Servizi Frè" che, nel 2017, aveva inaugurato la Casa funeraria di Gorgo al Monticano.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", nell'ultimo mese i furti di epigrafi sono avvenuti in almeno cinque comuni della provincia di Treviso: da Gorgo al Monticano, passando per Motta di Livenza e Oderzo, fino a Cessalto, Chiarano e Mansuè. L'aspetto più insolito è che i necrologi rubati erano tutti della "Servizi Frè". I titolari non sono ancora riusciti a risalire all'autore dei furti in serie: più che un danno all'impresa funebre, in questo caso i furti delle epigrafi rappresentano un dolore ancora più grande per i familiari del defunto che vedono sparire il necrologio cartaceo prima del funerale. Decine le epigrafi rubate nelle ultime settimane. "Servizi Frè" ha annunciato che provvederà a riparare le bacheche di annunci funebri che sono state rotte per rubare i necrologi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri di epigrafi nella Marca: decine di necrologi spariti
TrevisoToday è in caricamento