Domenica, 16 Maggio 2021
Attualità

Ritrovati abbandonati in un bus di linea: 5 piccoli lemmimg andranno ora in adozione

La scoperta casuale è avvenuta giovedì all'interno di un autobus della Mom, ma nessuno li ha reclamati. A prendersene cura, dopo il recupero del Cras, sono ora i volontari di Oipa

I cinque lemming abbandonati

Curioso ritrovamento, nella giornata di giovedì, all'interno di un bus di linea a Treviso. Cinque piccoli lemming sono stati difatti improvvisamente abbandonati, chiusi in una scatola di cartone, dal loro proprietario. «Ringraziamo il personale di MOM - Mobilità di Marca per averli messi al sicuro e per essersi attivato subito cercando di contattare qualcuno che potesse occuparsi di loro dichiarano da Oipa Treviso - Hanno contattato anche il CRAS Treviso - Centro Recupero Animali Selvatici ed alcuni nostri volontari, sul posto per altre attività di volontariato, si sono attivati immediatamente per cercare accoglienza per questi cinque bellissimi lemming, poichè come previsto dalla legge le strutture dei Centri di Recupero di Fauna Selvatica si occupano esclusivamente di recupero, cure e successive liberazioni in natura di animali selvatici. Oipa però non lascia indietro mai nessuna vita. Ringraziamo inoltre l'ambulatorio della dott.ssa Marta Avanzi per averli accolti con cui ora valuteremo le eventuali richieste di adozione».

«Ringraziamo la Provincia di Treviso ed il servizio CRAS Treviso - Centro Recupero Animali Selvatici per averli presi in consegna e ad Oipa Treviso che ora cercherà per loro una famiglia! - dichiarano i vertici della MOM - Un grazie poi ai cinque piccoli amici che hanno allietato la giornata della biglietteria centrale. Stanno tutti bene ma purtroppo nessuno li ha reclamati. Resta il rammarico: non si abbandonano così gli animali!».

Per info sull'adozione scrivete a treviso@oipa.org o inviate un messaggio in privato sulla pagina Facebook di Oipa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovati abbandonati in un bus di linea: 5 piccoli lemmimg andranno ora in adozione

TrevisoToday è in caricamento