Torneo di burraco solidale: il Lions Club dona mille euro alla Fabrizio Viezzer Onlus

Gesto encomiabile da parte del Lions Club di Pieve di Soligo che ha voluto aiutare l’associazione trevigiana. L'iniziativa ha coinvolto 68 coppie di giocatori

Lo scorso 24 gennaio, il Lions Club di Pieve di Soligo ha organizzato un torneo di beneficenza di Burraco il cui ricavato è stato destinato a sostegno le attività promosse dall'associazione Fabrizio Viezzer Onlus di Soligo a favore di persone con disabilità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’iniziativa, che si è svolta nella palestra dell’oratorio della Parrocchia di Pieve di Soligo in collaborazione con l’Università Adulti di Pieve di Soligo, ha visto la partecipazione di 136 persone. Le 68 coppie si sono cimentate nel gioco del Burraco sotto l’attenta supervisione di una giuria qualificata. Come di consueto, ai gareggianti, sono stati consegnati 18 premi offerti da sponsor del territorio e dai soci del Lions Club di Pieve di Soligo. Sono così stati raccolti mille euro che il presidente Renzo Bello, insieme al tesoriere del Club Simona Possamai, ha consegnato nelle mani di Angelo Cremasco, presidente dell’associazione, a dimostrazione - afferma il presidente Renzo Bello - dell’attenzione che il club ha nei confronti delle esigenze del territorio, in particolare delle persone più fragili. La consegna dell’assegno – continua Renzo Bello – è stata toccante avendo potuto constatare, attraverso la visita alla struttura di assistenza, il meritorio lavoro che viene svolto dai volontari dell’associazione. Altre interessanti e importanti iniziative sono in programma nei prossimi mesi a favore della nostra comunità - conclude il presidente - con particolare attenzione ai giovani, sia per la crescita professionale che in tema di salute».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto frontale nella notte, muore allenatore del Ponzano amatori

  • Adriano Panatta sposa a 70 anni l'avvocato trevigiano Anna Bonamigo

  • Omicidio di Willy, l'autore del post razzista è uno studente trevigiano

  • Mister Italia 2020, un 27enne di Mogliano vince la fascia di Mister Fitness

  • Un caso di Covid-19 all'asilo, in quarantena tre classi e una maestra

  • Truccavano gli esami di guida, autoscuola trevigiana nella bufera

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento