DoCUEOmentario, Il lato nascosto dei Los Massadores

 

«Otto anni fa i giornali locali -racconta l'autore del documentario, l'amico e collega Dimitri Feltrin- sprecavano preziosi quintali di carta per parlare dei più intelligenti idioti che io abbia incontrato lungo il mio quarantennale percorso umano. Li ho raccontati nel leggendario "DoCUEOmentario", il cui titolo è entrato tra i più fortunati neologismi dell'Accademia della Crusca 2013 insieme a "battutaro" e "culaccia".  Se oggi volete ripercorrere le vicende della folgorante ascesa di questa impresentabile band made in Vallà».

Potrebbe Interessarti

Torna su
TrevisoToday è in caricamento