Malattia incurabile, il sorriso della maestra Gigliola si spegne a 71 anni

Gigliola Bertanzon, docente di scuola primaria negli anni 80 è mancata all'affetto dei suoi cari domenica 5 luglio. Ha insegnato a centinaia di studenti. Martedì pomeriggio i funerali

Gigliola Bertanzon (Credits: Onoranze funebri Benetello)

Dosson piange la scomparsa della maestra Gigliola Bertanzon, storica insegnante di scuola primaria negli Anni 80 quando ha cresciuto centinaia di giovani studenti che, ancora oggi a distanza di molti anni, la ricordano con affetto e sono rimasti molto addolorati alla notizia del suo decesso avvenuto domenica 5 luglio dopo una lunga malattia che l'ha stroncata a 71 anni.

Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", la maestra aveva continuato a insegnare fino a 10 anni fa. Dagli inizi nella scuola di Rovarè, passando per Bigolino a Valdobbiadene e arrivando alla scuola elementare di Dosson la maestra Gigliola ha insegnanto a svariate generazioni di bambini trevigiani. Insegnava tutte le materie con un modo di fare speciale, pieno di entusiasmo e amore per il suo lavoro. Molti ex alunni continuavano a chiamarla e incontrarla anche negli ultimi anni, a dimostrazione della stima e dell'affetto che aveva saputo accendere nei suoi studenti. Negli ultimi anni una grave malattia aveva indebolito le sue condizioni di salute portandola al decesso. A fare il doloroso annuncio sono state le figlie Michela e Maria Letizia insieme ai loro compagni e agli adorati nipoti di Gigliola: Giulia, Gianmaria, Anna, Niccolò ed Alice. I funerali saranno celebrati oggi pomeriggio, martedì 7 luglio, nella chiesa parrocchiale di Dosson. Dopo la cerimonia la salma sarà cremata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

  • Covid, Zaia: «Treviso è in area critica per i ricoveri ospedalieri»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento