menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto: Mauro Libralato (Immagine tratta da Facebook)

In foto: Mauro Libralato (Immagine tratta da Facebook)

Male incurabile: pasticciere perde la vita a soli 36 anni

Mauro Libralato, originario della frazione di Carpenedo, ha perso la sua lotta contro una grave malattia che gli era stata diagnosticata nel 2017. Amici e familiari sotto shock

Il sorriso inconfondibile di Mauro Libralato si è spento martedì 16 aprile nella sua casa di Carpenedo, frazione di Vedelago. I familiari lo hanno trovato privo di sensi nel bagno di casa dopo che il giovane era rientrato da una breve passeggiata.

Inutile l'intervento dei soccorsi, per Mauro non c'era più nulla da fare. Come riportato da "Il Gazzettino di Treviso", Mauro era un grande amante dello sport e lavorava come pasticciere alla Germinal Bio di Castelfranco. Mauro aveva scoperto di essere malato due anni fa, nel 2017. Da quel giorno aveva sempre cercato di affrontare le cure con il sorriso. Si era sottoposto all'ultima operazione solo una decina di giorni fa, la speranza era quella di potersi rimettere in sesto sempre con la fiducia di un miglioramento imminente. Purtroppo però martedì c'è stato un peggioramento improvviso che non ha lasciato scampo al giovane trentaseienne. Animo gentile e solare amava trascorrere il tempo libero in compagnia degli amici e dei fratelli, senza mai dimenticare le sue due grandi passioni: lo sport e la cucina. La notizia della sua tragica scomparsa ha gettato nello sconforto l'intera comunità di Carpenedo. I funerali saranno celebrati nei prossimi giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento