menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morta Gabriella Camerotto, era la mamma del sindaco Riccardo Szumski

Santa Lucia di Piave in lutto per la scomparsa della mamma del primo cittadino. Aveva 96 anni, il figlio l'ha ricordata con un toccante post su Facebook e ha tenuto aperto l'ambulatorio

«A qualsiasi età capiti diventiamo tutti orfani. Ciao mamma». Con queste parole commoventi il sindaco Riccardo Szumski ha annunciato sul suo profilo Facebook la scomparsa di sua mamma, Gabriella Camerotto. 

La madre del sindaco Szumski se n'è andata mercoledì sera, verso le ore 21, all'età di 96 anni. Insegnante per molti anni alle scuole superiori di Conegliano amava viaggiare in compagnia del marito Tadeus, ex ufficiale dell’esercito polacco. Dopo alcuni anni vissuti in Argentina la famiglia si era trasferita a Santa Lucia di Piave. Enorme la gioia della signora Gabriella quando il figlio Riccardo era stato eletto sindaco del paese. Nelle ultime settimane le sue condizioni di salute si erano aggravate di molto. Il decesso è arrivato nella serata di mercoledì. Non appena la notizia ha iniziato a diffondersi in paese sono stati tantissimi i messaggi di cordoglio e vicinanza che hanno raggiunto il primo cittadino. Szumski, di professione medico di base, oltre al commovente ricordo pubblicato su Facebook, ha voluto proseguire la sua attività lavorativa anche in questi giorni di lutto tenendo aperto l'ambulatorio sia oggi pomeriggio che domani mattina, venerdì 11 ottobre. I funerali della signora saranno celebrati sabato mattina, alle ore 10, nella chiesa di Santa Lucia di Piave.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Occupato da Studenti Medi e Django l'ex provveditorato

  • Cronaca

    La città di Treviso piange Ettorina, storica proprietaria dell'Osteria Arman

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento