Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità Centro / Piazza Borsa

I "No vax e Green Pass" scendono in piazza: l'appuntamento è in centro città

Nei social i manifestanti sono divisi: c'è chi vorrebbe manifestare oggi in Piazza dei Signori (a rischio sanzione) e chi, invece, aspetterà domani per raggiugere Piazza Borsa

I "No vax e Green Pass" scendono nuovamente in piazza dopo il flop della manifestazione dei giorni scorsi alla stazione ferroviaria di Treviso dove si erano presentate solo 11 persone. Nella giornata di domenica, infatti, in piazza Borsa è previsto un sit-in contro i vaccini ed il "certificato verde", una chiamata alla protesta partita dai social dove però continua a non esserci una comunione di intenti costante. Se da un lato la manifestazione alla Camera di Commercio è stata autorizzata, dall'altro alcuni "cani sciolti" vorrebbero manifestare anche oggi in piazza dei Signori, rischiando in tal modo una salata sanzione da parte della Prefettura per occupazione abusiva di suolo pubblico. Ma non è finita, perché domani in piazza San Marco a San Vendemiano è stata già organizzata un'altra uscita no vax da parte di "Uniamoci per la libertà Pordenone". Per l'occasione, come riporta "la Tribuna", saranno però presenti anche altre realtà simili territoriali come i Pescatori di Pace, La carica dei 101, Club il Mestolo, Comitato genitori Trieste, Alister Ts, Comicost, In piazza per la libertà, Comitato Quadrifoglio, Marcia della liberazione, 3V, Ancora Italia, Pensiero libero Belluno, Vos, No alla dittatura e sì alla libertà, Scatena il tuo potere e tanti altri ancora. La preoccupazione della Prefettura, dunque, è che i manifestanti possano essere centinaia e sdoppiarsi così tra Treviso e San Vendemiano rendendo difficoltoso il controllo e la sicurezza dei cittadini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I "No vax e Green Pass" scendono in piazza: l'appuntamento è in centro città

TrevisoToday è in caricamento