Giovedì, 21 Ottobre 2021
Attualità San Biagio di Callalta

Polmonite fatale: assistente alla poltrona muore a soli 38 anni

Mara Biffis, originaria della frazione di Cavriè a San Biagio di Callalta, ha perso la vita all'ospedale Ca' Foncello. Non era positiva al Coronavirus. Mercoledì i funerali

La frazione di Cavriè è in lutto per la scomparsa di Mara Biffis, 38enne aiuto dentista molto conosciuta in paese. La giovane è stata stroncata dalle complicazioni di una polmonite ed ha perso la vita all'ospedale Ca' Foncello di Treviso.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", i primi sintomi della malattia si erano manifestati all'inizio di aprile quando Mara, in piena emergenza Coronavirus, era stata ricoverata per una grave forma di polmonite. Prima del ricovero nessun segnale d'allarme poteva far presagire che Mara sarebbe stato colpito da una patologia tanto grave. Nonostante le sue condizioni di salute fossero apparse gravi fin da subito, la 38enne era riuscita a riprendersi. I test del tampone per capire se avesse contratto il Coronavirus erano risultati negativi e così Marta era stata dimessa nelle scorse settimane. Lo scorso 7 maggio, però, una nuova ricaduta l'ha costretta a un nuovo ricovero al Ca' Foncello dove ha perso la vita nella notte di domenica 10 maggio.

Una tragedia inaspettata per i familiari di Mara che lascia i genitori e un fratello. Dopo gli studi al Mazzotti e al Besta, aveva trovato lavoro in diversi studi dentistici della provincia dove lavorava come assistente alla poltrona. Ragazza riservata ma molto legata alla famiglia e agli amici, aveva una grande passione per i gatti e, negli ultimi tempi, aveva iniziato anche a praticare yoga. Amava fare l'animatrice nei campi scuola della parrocchia di Cavriè e San Biagio di Callalta, riuscendo sempre a regalare un sorriso con la sua generosità. I funerali di Mara saranno celebrati in forma strettamente privata mercoledì 13 maggio, alle ore 9.45, nella chiesa di Cavriè.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polmonite fatale: assistente alla poltrona muore a soli 38 anni

TrevisoToday è in caricamento