rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Attualità Mareno di Piave

Il cordoglio della Cisl per la scomparsa di Luigi Cal

I funerali si terranno giovedì 9 dicembre alle 15 nella chiesa di San Michele di Ramera a Mareno di Piave

Grande il cordoglio della Cisl Belluno Treviso per la scomparsa di Luigi Cal, ex direttore per l'Italia e San Marino dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro (Ilo), agenzia delle Nazioni Unite, ex direttore del Dipartimento internazionale della Cisl e membro del Comitato esecutivo della Confederazione Europea dei Sindacati (Ces) e della Confederazione Internazionale dei Sindacati (Ituc – Cis). Cal, classe 1949, si è spento lunedì a Roma. Era nato a Lutrano, una frazione del comune di Fontanelle, e vissuto in gioventù a Mareno di Piave. Indimenticabile il suo impegno per la difesa dei diritti dei lavoratori di tutto il mondo e la promozione di iniziative di solidarietà a favore dei nascenti sindacati della Polonia e del Brasile.

«La scomparsa così prematura di un grande uomo prima che di un grande sindacalista come Luigino - dice Massimiliano Paglini, segretario generale della Cisl Belluno Treviso - rappresenta per la Cisl e per tutti noi una perdita incolmabile. La sua vita è stata segnata dall’impegno per la difesa dei diritti dei più deboli e per la giustizia dei popoli e dei lavoratori. Dovremo fare ogni cosa perché rimangano scolpite nella memoria quale testimonianza e guida per le donne e gli uomini della Cisl di oggi e di domani».

I funerali si terranno giovedì 9 dicembre alle 15.00 nella chiesa di San Michele di Ramera a Mareno di Piave.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cordoglio della Cisl per la scomparsa di Luigi Cal

TrevisoToday è in caricamento