Morta a 12 anni per un'allergia: i genitori aprono una associazione a suo nome

"Maria Vittoria #CuoreRibelle", questo il nome ideato da mamma Lina e papà Mauro: "Visto che non possiamo più aiutare il nostro tesoro, abbiamo deciso di aiutare chi quotidianamente combatte con le allergie"

"Dal momento che non possiamo più aiutare il nostro tesoro e per dare un senso all’accaduto, abbiamo deciso di aiutare quante più persone che quotidianamente combattono con le allergie, di tutti i tipi e di tutti i livelli compresi coloro che come noi, convivono con la perdita di un figlio, di un familiare o di un amico". Con queste parole mamma Lina e papà Mauro, genitori della dodicenne Maria Vittoria scomparsa nei giorni scorsi a Spresiano a causa di un improvviso choc anafilattico in pizzeria e causato da una ben nota allergia ai latticini, hanno voluto presentare la loro nuova associazione "Maria Vittoria #CuoreRibelle".

"E’ stato meraviglioso scoprire quante persone hanno dimostrato la loro vicinanza e hanno offerto il loro aiuto. Secondo la nostra esperienza bisogna lavorare di più sull’informazione, richiedere un’adeguata legislazione e sensibilizzare maggiormente i produttori di alimenti - dichiarano i genitori di Maria Vittoria - Lo scopo iniziale dell’associazione è quello di mettere a disposizione una tecnologia innovativa per coordinare tante persone ed istituzioni che già in passato si sono attivate o che intendono farlo in futuro per migliorare l’attuale situazione del mondo delle allergie e supportare coloro che come noi hanno a che fare quotidianamente con le allergie o hanno subito una perdita. In questa fase vogliamo raccogliere quante più informazioni, proposte, suggerimenti e necessità, nonché contributi, per poter costruire il miglior percorso che ci consentirà di diventare un Paese modello per tutti gli altri".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento