rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Attualità Casier

Addio alla professoressa Sgobbi, uccisa dalla Sla a 64 anni

Marina Sgobbi è mancata all'affetto dei suoi cari giovedì 5 gennaio. Originaria di Mestre, viveva da anni a Dosson di Casier, lascia il marito Paolo e due figli. L'ultimo saluto martedì 10 gennaio a Frescada

Si è spento a 64 anni il sorriso di Marina Sgobbi, stimata insegnante di scuola media originaria di Mestre ma da anni residente con la famiglia in provincia di Treviso. Giovedì 5 gennaio il suo cuore ha smesso di battere dopo una lunga lotta contro la Sla, malattia neurodegenerativa che l'ha strappata troppo presto all'affetto dei suoi cari.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", Marina si era laureata in Lingue all'Università Ca' Foscari di Venezia. Nel 1983 il matrimonio con Paolo Zaniol, compagno di una vita. La coppia si era trasferita poco dopo a Dosson di Casier mettendo su famiglia con la nascita dei figli Giovanni e Federico. Marina amava il suo lavoro, ha insegnato inglese alle scuole medie di Arcade, Povegliano e Silea, sua ultima scuola dove ha lavorato fino a dicembre del 2021 quando la malattia non le ha più consentito di proseguire. Ad ottobre dell'anno scorso i familiari l'avevano accompagnata nell'ultima vacanza che aveva sempre sognato di fare: un viaggio in Islanda insieme ai suoi cari. Saranno in tanti oggi gli ex alunni e colleghi che arriveranno per tributarle l'ultimo saluto. Marina lascia. oltre al marito Paolo e i figli Giovanni e Federico, la mamma Giuliana, il fratello Mario, le cugine Silvia e Alessandra uniti ad amici e parenti tutti. I funerali saranno celebrati oggi pomeriggio, martedì 10 gennaio, alle ore 14.45 nella chiesa parrocchiale di Frescada.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio alla professoressa Sgobbi, uccisa dalla Sla a 64 anni

TrevisoToday è in caricamento