menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il  Covid hospital di Vittorio Veneto

Il Covid hospital di Vittorio Veneto

Covid, è morto Mario Guizzon: cognato di Tina Anselmi

Il decesso al Covid hospital di Vittorio Veneto. Originario di Castelfranco Veneto, aveva 87 anni. Ancora ricoverata la moglie Maria Teresa. Alpini in lutto

Castelfranco Veneto piange in queste ore la scomparsa di Mario Guizzon, cognato di Tina Anselmi, mancato sabato 6 marzo al Covid hospital di Vittorio Veneto, dov'era stato ricoverato insieme alla moglie Maria Teresa, anche lei positiva al tampone.

Come riportato da "La Tribuna di Treviso", Guizzon, 87 anni, aveva lavorato per anni nella segreteria della Banca Popolare di Castelfranco Veneto. Ex Ufficiale degli Alpini, suo padre era sagrestano del Duomo di Castelfranco. Nel 1962 il matrimonio con la sorella di Tina Anselmi. Grande amante della montagna, due settimane fa aveva fatto un'escursione sul Monte Grappa. Lunedì scorso era risultato positivo al virus insieme alla moglie e, da quel giorno le sue condizioni di salute si sono aggravate fino a portarlo in pochi giorni al decesso. Persona autorevole e riservata, amava dedicare il suo tempo alla famiglia. Chi lo ha conosciuto ricorda come solo durante le camminate in montagna, lo spirito di Guizzon si aprisse mostrando il suo lato più gentile e sensibile. Mario lascia la moglie Maria Teresa, ancora ricoverata a Vittorio Veneto e le sue tre figlie: Emanuela, Raffaella e Valeria. La data dei funerali verrà fissata nei prossimi giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

social

Domenica 11 aprile: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento