Lunedì, 20 Settembre 2021
Attualità Montebelluna / Via Magellano Ferdinando

Morto in cantiere a 23 anni: fiaccolata per Mattia Battistetti

Domenica 29 agosto, alle ore 20, davanti al municipio di Montebelluna l'iniziativa per ricordare il giovane operaio mancato all'affetto dei suoi cari lo scorso 29 aprile

Mattia Battistetti

Domenica 29 agosto Montebelluna ricorderà Mattia Battistetti con una fiaccolata serale davanti al municipio. Tra una settimana, infatti, saranno passati quattro mesi esatti dal tragico incidente costato la vita al giovane operaio di soli 23 anni.

Lo scorso 29 aprile Mattia era stato travolto da un carico staccatosi all'improvviso da una gru in movimento in un cantiere edile di via Magellano a Montebelluna, sua città natale. Una tragedia che ha segnato un 2021 all'insegna degli incidenti sul lavoro in provincia di Treviso. Il 30 luglio Monica Michelin, la mamma di Mattia Battistetti, era intervenuta in Piazza dei Signori a Treviso per il presidio dei sindacati dedicato alla sicurezza nei luoghi di lavoro. «Sono qui - aveva detto mamma Monica - per chiedere giustizia per Mattia e per tutti i ragazzi che muoiono sul lavoro, che alla mattina si svegliano e non tornano più a casa. Siamo venuti qui e non è stato facile, ma facciamo quello che dobbiamo per tenere alta la memoria di nostro figlio». Domenica prossima, alle ore 20, la fiaccolata aiuterà a tenere viva il ricordo di Mattia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto in cantiere a 23 anni: fiaccolata per Mattia Battistetti

TrevisoToday è in caricamento